Blog di Cultura Gastronomica

HomeHome CookingCentrifuga la fantasia
centrifugaticentrifugati

Centrifuga la fantasia

Arriva la bella stagione e con lei il caldo e la voglia di cibi freschi, ma anche la fatidica prova costume!

Un’idea dissetante e benefica è rappresentata dai centrifugati.

Basta munirsi di tanta frutta e verdura fresca, possibilmente biologica (altrimenti occorre lavarla bene), e ovviamente una centrifuga. E’ un elettrodomestico ormai molto diffuso che sfrutta, appunto, la forza centrifuga. Introducendo nel boccale frutta e verdura, questi vengono fatti ruotare molto velocemente. La polpa viene trattenuta da un filtro molto sottile e può essere riutilizzata come fonte di fibre all’interno di dolci, torte salate, zuppe o nello yogurt a colazione. Quindi non si butta via niente!

Il prezioso succo, invece, porta con sé tutte le vitamine e i sali minerali che con un normale frullatore si danneggerebbero. Il sapore è concentrato e non necessita di aggiungere latte o zucchero.

Questi meravigliosi succhi hanno il vantaggio di rendere subito disponibile le vitamine al nostro organismo, senza introdurre zuccheri raffinati e affaticare l’apparato digerente. I centrifugati rappresentano una bevanda benefica che arricchire di sostanze preziose la dieta di ogni giorno.

Suggeriamo di consumare i centrifugati entro 10 minuti dalla preparazione per preservarne tutte le proprietà, oppure sigillarli ermeticamente per un consumo successivo.

Noi di Velvet Spoon ne andiamo matti… sarà per i colori vivaci o per il  sapore intenso. La nostra prima esperienza con i centrifugati è stata… intensa! Una giornata depurativa in cui ci si alimenta con soli centrifugati… 6 in un giorno. A partire dalla “colazione” con finocchio-prezzemolo-spinaci, per finire con il più delicato latte di cocco, passando per i più comuni mela-pompelmo e ananas-carota-zenzero.

Produrli in casa è divertente ed economico e soprattutto tracciabile! Richiede un po’ di tempo per la preparazione degli ingredienti e per pulizia della centrifuga, ma prepararli la mattina e metterli in tante piccole bottigliette in vetro è un’idea comoda per portare con sé bevande dissetanti dalle proprietà benefiche.

Le ricette in materia sono infinite…  di sola frutta, sola verdura, misti, dissetanti, drenanti, detox, sazianti. Vi consigliamo di trarre ispirazione e poi lasciarvi guidare dai vostri gusti, dalla fantasia e da ciò che il mercato dei contadini (o ancor meglio, il vostro orticello) offre ogni giorno.

Largo alla fantasia, quindi!

553

About an

The author didnt add any Information to his profile yet

Leave a Comment