Blog di Cultura Gastronomica

HomeRicetteZebra Cake di Serena
2727

Zebra Cake di Serena

Quella che vi propongo oggi è la mia rivisitazione della Zebra Cake, un dolce particolarmente indicato per la colazione sia per la sua consistenza morbida che per la carica data dal cacao e, nel mio caso, dall’aggiunta della scorza d’arancia. Per iniziare la giornata infatti non c’è niente di meglio di un buon caffè, di una spremuta e di una bella fetta di torta… e bella in questo caso la è davvero, grazie al caratteristico aspetto zebrato.

La Zebra Cake ha avuto molto successo sul web e le ricette proposte sono tantissime. Io ho utilizzato come punto di riferimento quella di “Giallozafferano”, cui ho però apportato delle piccole modifiche ed un tocco personale, dettato dalla mia particolare passione per l’abbinamento cioccolato-arancia.

Ingredienti per una tortiera di 26 cm di diametro:

300 g di farina finemente setacciata

100 g di fecola di patate finemente setacciata

40 g di fecola di patate finemente setacciata

150 g di burro morbido

130 ml di latte intero

1 bustina di lievito in polvere

6 uova di media grandezza

semi di 1 bacca di vaniglia

220 g di zucchero semolato

30 g di cacao amaro in polvere

scorza grattugiata di 1 arancia

latte q.b.

sale q.b.

burro per la tortiera

farina per la tortiera

 

Preparazione

Mettere in un recipiente il burro morbido e lo zucchero, mescolando con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere una crema morbida in cui si dovranno sentire il meno possibile i granelli di zucchero.

Aggiungere le uova una alla volta, sempre mescolando fino a completa incorporazione, poi la farina, i 100 g di fecola, il lievito ed infine il latte.

Aggiungere un bel pizzico di sale per dare sapidità alla torta.

Dividere il composto, che deve risultare liscio e di consistenza piuttosto liquida, in due parti uguali. Alla prima “porzione” aggiungere il cacao amaro e la scorza d’arancia ed alla seconda i 40 g di fecola ed i semi della bacca di vaniglia, dopo averla incisa per il lungo ed averne raschiato i semi con un cucchiaino.

Per la riuscita della torta è importante che i due composti siano perfettamente bilanciati, pertanto nel caso in cui quello al cacao risultasse più denso dell’altro, andrà aggiunto qualche cucchiaio di latte.

Preriscaldare il forno a 170°C.

Imburrare ed infarinare una tortiera a cerchio apribile ed iniziare a comporre la torta: con un mestolo versare al centro una generosa cucchiaiata di impasto “bianco”, attendere qualche secondo che si allarghi e versarvi sopra, sempre al centro della tortiera, una cucchiaiata di impasto al cacao; procedere in questo modo fino ad esaurimento dei due composti, cercando di resistere alla tentazione di muovere la tortiera per velocizzare l’allargamento dei “cerchi”. Con il movimento infatti i due impasti, pur rimanendo ben definiti sulla superficie, tenderanno a mescolarsi all’interno del dolce e verrà meno quel simpatico effetto che lo caratterizza.

Infornare la Zebra Cake per una quarantina di minuti, senza aprire il forno per evitare problemi di lievitazione, dopodiché testare la cottura con uno stecchino di legno.

La torta sarà pronta quando, forandola con lo stecchino, questo risulterà asciutto.

Ora la Zebra Cake è pronta per essere sfornata e servita, tiepida o a temperatura ambiente, su una bella alzatina in vetro o ceramica, che renda onore e giustizia alla sua bellezza… ed alla vostra bravura!

Serena

351

About an

The author didnt add any Information to his profile yet

Leave a Comment